Calendario Corso di alta formazione in «Filosofia, filologia e archivi», a. a. 2017-2018

Corso di alta formazione in «Filosofia, filologia e archivi», a. a. 2017-2018; codice di iscrizione infostud 29596 (scadenza 10 gennaio 2018).

Fondazione Giovanni Gentile per gli studi filosofici (Fondazione Roma Sapienza) - Dipartimento di filosofia Sapienza

Direttori: Gennaro Sasso e Francesco Fronterotta

Coordinamento scientifico: Cecilia Castellani

francesco.fronterotta@uniroma1.it

ceciliacastellani@tiscali.it

Il Corso si tiene presso la Fondazione Giovanni Gentile per gli studi filosofici, a Villa Mirafiori, sede del Dipartimento di filosofia - Sapienza, in Via Carlo Fea, n. 2.

Inizio dei corsi: mercoledì 31 gennaio 2018, h. 10.30

 

 

Calendario

mercoledì 31 gennaio

h. 10.30-13

Giorgio Inglese, Università di Roma Sapienza

1. Criteri per la revisione delle più recenti edizioni critiche (Petrocchi, Lanza, altre) in vista della proposta del nuovo testo della Commedia di Dante. 2. Criteri e questioni emerse nel commento alla Commedia, a cura di Giorgio Inglese, Carocci editore.

h. 15-18

Cecilia Castellani, Archivio della Fondazione Giovanni Gentile per gli studi filosofici

Presentazione dell'Archivio di Giovanni Gentile.

giovedì 15 febbraio

h. 10.30-13.30

Mariella Guercio, Università di Roma Sapienza e presidente ANAI - Associazione nazionale archivistica italiana

Documenti e archivi digitali: i problemi sollevati dalla conservazione a lungo termine in ambiente informatico e nel web.

h. 15-18

Paolo Ricca, Facoltà teologica valdese di Roma

1. Origini e significato della Riforma protestante. 2. Presentazione e criteri di edizione di M. Lutero, Opere scelte, in traduzione italiana, per la casa editrice Claudiana.

giovedì 1 marzo

h. 10.30-13

Stefano Vitali, direttore ICAR - Istituto centrale per gli archivi

L'uso delle fonti e degli archivi digitali nel mestiere dello storico.

h. 15-18

Gennaro Sasso e Paolo Falzone, Università di Roma Sapienza

Questioni di struttura del Purgatorio dantesco.

giovedì 15 marzo

h. 10-13

Elisabetta Tamburini, direttrice della Biblioteca di filosofia - Roma

La biblioteca digitale tra opportunità e diritti: strumenti per la ricerca e nuove forme di pubblicazione in ambiente web.

h. 15-18

Michele Ciliberto, Scuola normale superiore di Pisa (con un gruppo di studenti normalisti) e Gennaro Sasso

Momenti della storia d'Italia in Benedetto Croce, a proposito di Storia d'Italia dal 1871 al 1915 e Storia d'Europa nel secolo diciannovesimo.

giovedì 12 aprile

h. 10.30-13

Leonardo Rapone, Università della Tuscia di Viterbo

Criteri per la Edizione nazionale delle Opere di Antonio Gramsci, Treccani editore; con particolare attenzione al volume relativo agli Scritti giovanili del 1917 (a cura di L. Rapone, Roma 2016).

h. 15-18

Marcello Mustè, Università di Roma Sapienza

Questioni di cronologia e di filologia nello studio del pensiero di Antonio Gramsci attraverso i Quaderni dal carcere.

giovedì 19 aprile

h. 10.30-13

Giorgio Piras, Università di Roma Sapienza

Gentile e la filologia: dai classici agli umanisti

h. 15.30-18

Adriano Prosperi, Scuola normale superiore di Pisa

Una ricerca sulla storia italiana del XIX secolo.

giovedì 10 maggio

h. 10.30-13

Francesco Fronterotta, Università di Roma Sapienza

Edizioni e traduzioni di testi classici, con una lettura dei Frammenti di Eraclito. Proposte interpretative e questioni testuali.

h. 15-18

Antonello D'Angelo, Università di Roma Sapienza

Il significato di Duns Scoto nella filosofia di Martin Heidegger.

giovedì 24 maggio

h. 10.30-13

Gennaro Sasso, Stefano Catucci - Università di Roma Sapienza, Luca Crescenzi - Università di Trento

Considerazioni su Th. Mann, Doctor Faustus, nella nuova traduzione di L. Crescenzi, Mondadori 2016.

h.15-18

Gennaro Sasso e Cecilia Castellani

Per la edizione del Carteggio (1896-1924) intercorso tra Benedetto Croce e Giovanni Gentile, edizione in 5 voll. (voll. 1, 2, 3, Torino 2014, 2016, 2017) in corso di allestimento il quarto volume, per l'editore Nino Aragno, a c. di Cinzia Cassani e C. Castellani.

In corso di definizione

Giovanni Solimine, Università di Roma Sapienza

La biblioteca contemporanea. Ruolo e caratteristiche della mediazione biblioteconomica per l'accesso qualificato all'informazione in ambiente web.

Il calendario è suscettibile di qualche variazione di cui sarà data notizia con largo anticipo.

Si prevede, inoltre, una giornata interamente dedicata al lavoro sulle fonti presenti all'interno dell'Archivio della Fondazione Giovanni Gentile per gli studi filosofici in una data che verrà concordata con i participanti al Corso.